San Martino
Gioco del Ponte 2018

magistrato   Da nominare

Magistrato vacante e in attesa di...

capitano   Aldemaro Marsili

Intervista presto...

tamburini

Arianna Tinagli

Dario Del Mese

alfiere

Francesco Bertelli

paggio

Tiberio Rossi

caposchiera

Alessio Vinci

combattenti

Patrizio Cecconi

Giorgio Cocchiarella

Constantin Dodu

Yassin Echetoui

Gioele Gherardi

Ettore Luchini

Gilberto Luchini

Michele Marinari

Claudio Nardini

Francesco Pierotti

Alessio Pugi

Emanuele Cecconi

Alessio Zingoni

Mihail Ariton

Darmian Marc Jacob

Ilie Gherghisan

Gabriele Aretini

Claudio Baldereschi

Maurizio Bernacchi

Vito Marcello Calì

Il territorio della Magistratura
Il quartiere di S. Martino, da Corso Italia lato est Lungarno Galilei, Lungarno Fibonacci. Tutto il vecchio quartiere di Kinzika, Porta Fiorentina fino al villaggio “La Cella” compreso, limite a sud la Stazione ferroviaria di via Corridoni.

Vecchie Glorie
I fratelli Enzo, Piero e Romano Matteoni rispettivamente Generale (Enzo) ,  combattente poi capitano (Piero) e primo capitano nel 1982 (Romano) del san Martino, grandi ed entusiati appasionati e testimoni delle prime edizioni del gioco. Marco Di Lupo il magistrato della rinascita della squadra formò insieme all’allora capitano Valentino Vanni il più forte San Martino mai esistio fino a quel momento. Si dedicò anche alla scrittura di vari sonetti in vernacolo pisano a tema gioco del ponte oggi custoditi in una preziosa raccolta.